TEATRO DA CAMERA

Riprende la programmazione su facebook

Il crogiuolo, centro di intervento teatrale fondato da Mario Faticoni e diretto da Rita Atzeri, riprende la programmazione di Teatro da Camera, interrotta per via dell’emergenza sanitaria Covid 19. E lo fa ovviamente nell’unico spazio che in questo momento possa essere accessibile ad artisti e pubblico, in contemporanea o in differita, la rete.

Gli attori in cartellone, Fausto Siddi, Maria Loi e Monica Corimbi di Bocheteatro, dalle loro case hanno registrato e registreranno, adattati per l’occasione gli spettacoli programmati in cartellone, che saranno visibili sulla pagina Facebook de Il crogiuolo/Fucina Teatro.

E’ già possibile vedere la prima parte de LO STRALISCO di Roberto Piumini interpretato e diretto da Fausto Siddi con la collaborazione di Roberta Locci.

“Lo Stralisco” è da molti considerato il capolavoro di Roberto Piumini, autore amatissimo e conosciuto sopratutto per le sue opere indirizzate all’infanzia.”

 

Metteremo in rete in due puntate mercoledì 15 aprile e sabato 18 aprile 2020, ore 19:00, un adattamento di CLITEMNESTRA da Marguerite Yourcenar, interpretata e diretta da Maria Loi, assistenza alla regia in remoto di Marco Mura.

Parla Clitemnestra, e senza nascondersi, spiega il percorso che l’ha condotta alla vendetta.  È una donna sola che ha soltanto se stessa come risorsa e che finisce col farsi giustizia da sola. Sa bene di non poter cambiare il suo destino ma decide di combatterlo ugualmente. È la donna che per la prima volta nella storia decide di non subire passivamente.

 

Frammenti Rosa di e con Monica Corimbi è uno spettacolo vivace sulle donne che sanno ridere di se stesse e che fanno ridere. Le avventure amorose raccontate forniscono lo spunto per affrontare le dinamiche di coppia con un linguaggio giocoso e irriverente. Lo spettacolo sarà in rete da sabato 9 maggio, sempre ore 19:00.

La decisione di riprendere e proseguire in questo modo la nostra programmazione è dettata principalmente dalla volontà di stare comunque vicini al nostro pubblico e dalla necessità di tutelare il lavoro degli artisti e delle compagnie coinvolte.

Non sappiamo quando finirà la fase uno (la scadenza del 3 maggio potrebbe essere posticipata così come lo è stata quella di aprile), non sappiamo quando inizierà la fase due e tantomeno la tre. Non si esclude affatto che i teatri siano destinati a restare chiusi per tutto l’anno. C’è chi ha scritto che non è possibile fare teatro se non dal vivo ed io sono certamente d’accordo. Gli uomini e le donne di teatro sono però chiamati a confrontarsi e vivere un momento del tutto inedito e perché il teatro possa continuare dopo l’emergenza sanitaria, dobbiamo impegnarci a non far scomparire le genti di teatro. Per cui tuteliamo il lavoro prima di tutto e le imprese che danno lavoro. Ed è questo l’appello che con un atto pratico e concreto rivolgiamo alle istituzioni. Un sostegno reale ed immediato, un tavolo di concertazione a cui sedersi per capire insieme come non far sparire lo spettacolo in Sardegna.

Il crogiuolo, Spazio Fucina Teatro,
Centro culturale La Vetreria – Cagliari Pirri
Per informazioni: tel. 070 0990064 – 334 8821892

info@ilcrogiuolo.eu
ilcrogiuolo@gmail.com

Direzione artistica Rita Atzeri

Contattaci

CERCA NEL SITO: DIGITA LA PAROLA E PREMI INVIO ↵

Scroll Up