Teatri di pietra – la città che parla con le sue mura

Nuovo appuntamento con la rassegna “Teatri di pietra – la città che parla con le sue mura”, organizzata da Il crogiuolo, con la direzione artistica di Rita Atzeri nell’ambito delle iniziative promosse dal comune con il progetto “Cagliari paesaggio”, martedì 24 settembre 2019, dalle ore 17:00 alle ore 18:00, in collaborazione con la società Orientare, sarà possibile visitare la Torre campanaria della cattedrale (ingresso a pagamento), a seguire nel salotto giallo del Palazzo Regio, con ingresso libero verrà proposto “Sulis Autografo” con Andrea Busu (Dreh) regia di Romano Foddai, produzione Il crogiuolo.
Il Sulis Autografo qui raccontato è una riduzione dell’Autobiografia di Vincenzo Sulis, che si rifà alla produzione dello spettacolo “Scommiato!”, già portato in scena da Il crogiuolo, con Mario Faticoni protagonista. Si parte da Sulis che ricorda nella sua ultima residenza a La Maddalena, gli avvenimenti che lo portarono ad essere avversato dai Savoia, che tanto fedelmente aveva servito, e quindi a trascorrere gran parte della sua vita prigioniero nella torre dello Sperone (oggi Torre Sulis ) di Alghero. Il ricordo prende vita e corpo, come se si stesse assistendo allo scorrere di una pellicola cinematografica.

Il crogiuolo, Spazio Fucina Teatro,
Centro culturale La Vetreria – Cagliari Pirri
Per informazioni: tel. 070 0990064 – 334 8821892

info@ilcrogiuolo.eu
ilcrogiuolo@gmail.com

Direzione artistica Rita Atzeri

Contattaci