Notti colorate

Domani 18 luglio alle ore 21:30, presso il Campo Sportivo Johannes, “L’ALTRA FACCIA DELLO SPORT“.
Incontro con i protagonisti dello sport cittadino impegnati nel sociale, a cura di Giovanni Sanna, coordina il giornalista Bruno Corda, voce recitante Mario Faticoni.

La proposta ha l’obiettivo di far conoscere ai giovani la faccia nascosta dello sport. Non quella dell’esaltazione, delle grandi vittorie e dei super campioni, ma quella della crescita morale e civile, dell’esempio, della solidarietà e, a volte, del riscatto sociale.

A tal fine, attraverso una serie di immagini e di un testo letto da due attori verranno raccontate quattro storie esemplari.
Quella di Andrea Degortes, detto Aceto, di Olbia, nato povero e diventato il Re del Palio di Siena: 14 vittorie; la seconda storia ricorda la vicenda dell’Amsicora Hockey. Partita da zero, è diventata la squadra che ha vinto più scudetti in Italia: 24, più 8 conquistati dalle donne.
La terza storia narra la vicenda di una donna, Chiara Obino. Cagliaritana,mamma,di professione dentista è la primatista italiana di immersione in apnea,ad un passo dal record mondiale. La chiamano la Regina degli Abissi.
L’ultima storia è,forse,la più straordinaria. Riguarda i portatori di handicap. Lo sport li ha trasformati in persone vincenti. Partecipano a campionati,vincono medaglie alle olimpiadi,sono competitivi. E hanno superato ogni disuguaglianza.
Alcuni protagonisti di queste storie saranno presenti alla manifestazione. Altri potranno essere collegati via telefono.

Sempre nei campi sportivi della Johannes, ma alle ore 22:30, andrà in scena lo spettacolo “Gocce di fuoco” di Dario Buonanno, una produzione del Teatro del Sottosuolo. Uno sciamano stregone accompagna gli spettatori in questo viaggio senza tempo, in cui il fuoco, uno degli elementi che da sempre affascina e contemporaneamente spaventa l’essere umano, diventa protagonista di una storia magica dove tutto si trasforma e prende nuova forma.

Dal 2002 Dario Buonanno (Darbo) studia e pratica la giocoleria (è laureato in Scienze motorie all’Università di Cagliari e pratica discipline orientali, come il kung fu e il tai-chi). Dopo aver iniziato nel 2006 le sue esperienze nell’ambito delle arti sceniche, negli ultimi anni si è specializzato nella giocoleria infuocabile, da cui prende vita “Gocce di fuoco”, il suo primo spettacolo interamente dedicato ad uno dei 4 elementi naturali.

Il crogiuolo, Spazio Fucina Teatro,
Centro culturale La Vetreria – Cagliari Pirri
Per informazioni: tel. 070 0990064 – 334 8821892

info@ilcrogiuolo.eu
ilcrogiuolo@gmail.com

Direzione artistica Rita Atzeri

Contattaci