Aprile alla Vetreria Aprile Resistente

Il 14 aprile, ore 21, in Sala BanCri (Fucina Teatro, La Vetreria), va in scena “Muri a cielo aperto“; scrittura scenica e regia Romano Foddai, con Maria Paola Dessì e Stefano Petretto, collaborazione drammaturgica Renata Molinari, produzione S’Arza.

LO SPETTACOLO
Lo spettacolo è ambientato in un condominio dentro il quale due personaggi,divisi da una parete, si ritrovano a dialogare…La prima un’insegnante anziana ormai in pensione, il secondo un giovane di belle speranze che si rimette a posto la nuova casa, faticosamente acquistata con mutuo, creando notevoli fastidi al tranquillo riposo notturno dell’anziana donna.
Tutto accade in una notte. I due riflettono sulle situazioni che i muri creano nel modo con cui vengono vissuti o usati dagli uomini intesi come individui o popoli. Affiorano alla mente le rivolte nelle carceri, le aspettative e le speranze dopo il crollo del muro di Berlino, il barricarsi delle persone per difendersi dagli altri, i muri come simbolo delle spaccature e separazioni in seno alle famiglie…

I temi dello spettacolo riflettono una condizione umana di scottante attualità.

Il link del promo dello spettacolo https://www.youtube.com/watch?v=NdrfPZCYLmc.

Il crogiuolo, Spazio Fucina Teatro,
Centro culturale La Vetreria – Cagliari Pirri
Per informazioni: tel. 070 0990064 – 334 8821892

info@ilcrogiuolo.eu
ilcrogiuolo@gmail.com

Direzione artistica Rita Atzeri

Contattaci