Testo e regia di Rita Atzeri

con Antonio Luciano e Marta Gessa

Tecnica teatro d’attore

Produzione Il Crogiuolo

Durata 50 minuti circa

Scheda artistica

“In un cielo di stelle gialle.. bianche farfalle” è il titolo di questo nuovo spettacolo di teatro ragazzi de Il crogiuolo, scritto e diretto da Rita Atzeri, come contributo di teatro civile per la giornata della memoria 2017.

Lo spettacolo, interpretato da Antonio Luciano e Marta Gessa, prende spunto dalla lettura dei testi di Matteo Corradini, “La Repubblica delle farfalle”, Frediano Sessi, “Ultima fermata: Auschwitz”, Tomi Ungerer, “Otto. Autobiografia di un orsacchiotto”, Daniela Palumbo, “Le valigie di Auschwitz”.

Ad essere raccontate, con la semplicità del teatro di narrazione e l’ausilio di musiche ed oggetti, le vicende di bambini e bambine, che in un’Europa dilaniata dalle leggi razziali, vivono sulla loro pelle l’orrore della deportazione.

Siamo nel 1938, in Italia per volere del fascismo, nella Germania di Hitler, nelle occupate Francia e Polonia, le leggi razziali tolgono agli ebrei tutti i diritti: lavorare, andare a scuola, essere curati, entrare in un parco pubblico per i protagonisti del nostro racconto diventano un lontano ricordo.

Rabbia, paura, speranza, rassegnazione, lotta e resistenza vengono raccontate in questo spettacolo.

Il Racconto è la forma di Resistenza che abbiamo il dovere di compiere, il racconto è il testimone a passare ai giovanissimi spettatori perché il passato non ritorni né si ripeta.

Contattaci