Carosello dei bambini e delle bambine

 

Casa Saddi, via Enrico Toti 24, Pirri

Domenica 18 ottobre ore 18:00

 

I Musicanti di Brema

Dei fratelli Grimm

Progetto di: Carla Orrù

Va in scena domenica 18 ottobre 2020, ore 18:00, a Casa Saddi in via Enrico Toti 24 a Pirri, nell’ambito della stagione di teatro ragazzi “Carosello dei bambini e delle bambine”, organizzato da Il crogiuolo, lo spettacolo “I musicanti di Brema”, liberamente ispirato alla celebre fiaba scritta dai fratelli Grimm.

Lo spettacolo è destinato ai bambini dai 3 ai 99 anni in su ed è quindi costruito con toni leggeri, divertenti e a tratti ironici.

Prenotazioni al numero 3348821892

L’allestimento progettato da Carla Orrù, in scena con Valentina Sulas e Andrea Vargiu, è uno spettacolo fatto di musica energia  e divertimento intelligente per un pubblico da 0 a 99 anni. Partendo dalla fiaba classica la storia viene rinarrata in chiave moderna pur mantenendo tutti i temi della fiaba originale. La storia è diversa dalle solite fiabe e incuriosisce proprio perché i protagonisti sono quattro animali:un asino, un cane, un gatto e un gallo che una volta invecchiati i loro padroni decidono che devono essere ammazzati, perché considerati vecchi e inutili. Questi simpatici “anziani” non accettando l’idea di morire così ingiustamente e inutilmente non si sentono ancora consumati, e ancora con tanti sogni progetti e desideri da realizzare. Per istinto di sopravivenza decidono di scappare e incontrandosi lungo la strada decidono di unire le loro forze e con la passione che gli unisce la musica. per raggiungere un obiettivo: farsi assumere come musicisti nella banda cittadina di Brema.

Lo spettacolo mette in risalto diverse tematiche: il valore della libertà,  il valore dell’amicizia, il rispetto e i diritti degli animali,  la forza della speranza e della volontà che permettono di superare ogni ostacolo per raggiungere un obiettivo. I quattro animali ci insegnano che l’amicizia è più importante di qualsiasi altra cosa. Quindi anche l’unione fa la forza e non è vero che dopo una certa età tutto è perduto bisogna sempre farcela. Un modo per parlare di morte, ma anche di quanto la musica possa essere una compagna entusiasmante e vitale nel viaggio della vita.

Gli attori recitano, cercando di far divertire i bambini con filastrocche, canti ed espressioni idiomatiche e all’occorrenza,  si trasformano in “marionette umane”.

La musica e le canzoni servono ad esaltare il ritmo incalzante e vivace della messa in scena.

Arricchiscono e animano lo spettacolo gli oggetti di scena, i costumi e la scenografia.

Il crogiuolo, Spazio Fucina Teatro,
Centro culturale La Vetreria – Cagliari Pirri
Per informazioni: tel. 070 0990064 – 334 8821892

info@ilcrogiuolo.eu
ilcrogiuolo@gmail.com

Direzione artistica Rita Atzeri

Post recenti
Contattaci

CERCA NEL SITO: DIGITA LA PAROLA E PREMI INVIO ↵

Scroll Up